0
0
0
s2sdefault

San Bernardino statua 2 300x500pxIn epoca remota la popolazione di Vinchiaturo decise di festeggiare San Bernardino da Siena, eleggendolo a patrono del paese. La festa si svolge attualmente il 20 Maggio di ogni anno. Sono i festeggiamenti più importanti per il paese e sentiti da tutti i Vinchiaturesi.
Il Santo venerato è San Bernardino Da Siena, nato a Massa Marittima (Grosseto) l’08 settembre 1380 dalla nobile famiglia degli Abizzeschi. Figlio di Albertollo (o Tollo) degli Abizzeschi e Raniera (o Nera di Bindo) degli Avveduti, il padre, nobile senese, era governatore della città fortificata posta sulle colline della Maremma.
Di lui sappiamo che fu un Santo Francescano; visitò il Molise e predicò in vari luoghi fra cui Vinchiaturo. Morì nel Comune dell’Aquila a seguito di un malore il 20 maggio 1444.
Nel 1451, il popolo di Vinchiaturo non fu secondo ad altre città nella elevazione di Bernardino agli onori della gloria, le quali vollero tributare al Santo la piena ed illimitata devozione. Non si ricorda l’anno in cui ebbero inizio i festeggiamenti in onore di San Bernardino Da Siena; è, tuttavia, possibile ritrovare nei registri parrocchiali alcuni riferimenti contenenti annotazioni dei parroci di quel tempo indicanti l“anno 1595”, epoca in cui erano presenti sul territorio delle Confraternite, tra le quali la Confraternita di San Bernardino che curava il culto del Santo Patrono.

0
0
0
s2sdefault

Trigramma San Bernardino s.M.Angeli Lugano - da WikipediaIl Trigramma, detto anche Monogramma di Gesu, rappresenta l'emblema di San Bernardino da Siena e fu disegnato da Bernardino stesso; per tale motivo il santo è considerato patrono dei pubblicitari.

Il simbolo consiste in un sole raggiante in campo azzurro, sul quale campeggiano le lettere IHS, le prime tre lettere del nome Gesù in greco.

Nel tempo la storiografia ha aggiunto anche altre spiegazioni, come l’abbreviazione di “In Hoc Signo (vinces)”, il motto costantiniano, oppure di “Iesus Hominum Salvator”.

0
0
0
s2sdefault

Vinchiaturo Evoluzione Storico urbana 2 2000pxRappresentazione grafica dell'Evoluzione storica e urbana del comune di Vinchiaturo

L'evoluzione urbana del comune di Vinchiaturo mostra chiaramente come, sin dai tempi più remoti, intorno agli edifici rappresentativi di maggiore rilievo (la chiesa, il palazzo Iacampo, il Convento Santa Lucia, la chiesa di S. Maria delle Macchie) si siano, col tempo, concentrate le abitazioni fino a formare dei veri e propri borghi i quali, successivamente, si sono sviluppati ed espansi in quello che oggi è conosciuto come il centro urbano.